martedì, Aprile 13, 2021
Colleferro, un murales per ricordare Willy Monteiro Duarte

Colleferro, un murales per ricordare Willy Monteiro Duarte

La mattina del 4 febbraio 2021 è stato inaugurato il murales dell’artista Lucamaleonte che ritrae il volto di Willy Monteiro Duarte, il ventunenne ucciso in modo brutale a Colleferro. Il giovane di origine capoverdiana lo scorso 6 settembre era stato picchiato mentre cercava di sedare una rissa in cui era coinvolto un suo amico.

Il ritratto di Willy, un sorriso che illumina ancora Colleferro, è imponente e si sviluppa sull’intera facciata di una palazzina in via Colle Bracchi dove il ragazzo viveva con la sua famiglia. All’inaugurazione del murales voluto dalla Regione Lazio e dall’AS Roma, di cui Willy era tifoso, ha partecipato la sorella, Milena, insieme a rappresentanti delle varie istituzioni.

Questa è solo una delle iniziative pensate e volute per ricordare Willy: già lo scorso 20 settembre a Paliano è stato realizzato un murales da parte dell’artista toscano Ozmo. Un altro murales verrà dedicato anche a Roma in via Ostiense vicino alla scuola di Lettere e Filosofia dell’Università Roma Tre.

A Colleferro poi sono in progetto una statua e una grande piazza in suo onore, e in tutte le scuole superiori del Lazio prenderà il via il premio dedicato a lui per sensibilizzare i ragazzi e le ragazze contro l’odio e la violenza.

Foto immagine Il Faro

Sociale

Da non perdere