martedì, Maggio 11, 2021
La mia estate in famiglia

La mia estate in famiglia

L’estate vado sempre al mare, dove io e la mia famiglia abbiamo una casa.

Vicino a noi abitano anche i miei zii e i miei cugini. Passo dei lunghi periodi al mare con loro. Di solito faccio tante passeggiate lungo la riva del mare per respirare aria pulita. Vedo tante persone che raccolgono le telline per la loro spaghettata serale. Di solito per andare in spiaggia si prende la navetta. La scorsa estate questo servizio è stato sospeso a causa del Coronavirus, così siamo andati in macchina con tutte le difficoltà relative al traffico e ai parcheggi. Solitamente compriamo la ricotta fresca presso una fattoria con molte mucche e pecore per preparare una buona pasta per pranzo  

La cosa divertente della vacanza al mare sono le sagre che organizzano lungo la strada principale. La più importante è quella del pesce che si tiene generalmente a metà agosto e si conclude con i fuochi d’artificio. Lo scorso agosto siamo andati a pranzo al ristorante, un bellissimo posto vista mare; abbiamo mangiato benissimo e ci siamo tanto divertiti. In particolare, ho preso le cozze che adoro, il risotto agli scampi e la frittura mista e poi ovviamente la torta e lo spumante.

Con i miei genitori andiamo anche d’inverno per fare delle belle passeggiate.  Dal momento che le vacanze sono un periodo di pace e divertimento oltre a essere un’occasione per stare con familiari e amici, spero vivamente che il problema del Corona Virus possa risolversi  il più presto possibile in modo che la prossima estate possano tornare gli abbracci e la serenità.   

Viaggi e Natura

Da non perdere