martedì, Aprile 13, 2021
Tradizioni pasquali romane

Tradizioni pasquali romane

Anche in questa seconda Pasqua contrassegnata dal Covid, i romani non rinunceranno ai piatti della tradizione pasquale.

Nella tradizione pasquale romana si inizia con una abbondante colazione composta da sapori tramandati da generazioni. Si inizia con la corallina tipico salame umbro a grana grossa, adottato anche dalla tradizione romana, non possono mancare le uova sode dipinte dai bambini e si prosegue con la pizza al formaggio nota anche come pizza di Pasqua o sbattuta che può essere anche dolce.

Ma l Pasqua per i romani non finisce qui…… si prosegue con il pranzo!!

Altri piatti tipici della tradizione pasquale romana per il pranzo sono: la coratella piatto tipico romano composto da interiora di agnello (fegato e polmone) cucinata insieme ai carciofi, poi abbiamo l’abbacchio allo scottadito o al forno con le patate, ma ai romani piacciono molto le costolette panate e fritte.

Poi si finisce con colomba e Uovo di Cioccolato!!!

Buona Pasqua a tutti!

Fonte foto: Piatti Pasqua di Contro Bistrot. Photo Credit Gioia Maruccio (RomaToday)

Cultura Sapori

Da non perdere