martedì, Aprile 13, 2021
Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara

È uno dei primi piatti più amati, discussi, interpretati e cucinati dagli italiani: parliamo della pasta alla carbonara, un classico della cucina romana che unisce sapori decisi a consistenze croccanti e cremose.

Questo primo piatto conosce tantissime varianti, e non solo per quanto riguarda le varie interpretazioni, ma anche per la ricetta tradizionale. Che però, in realtà, sembrerebbe non esistere… C’è infatti chi utilizza la pancetta, chi il guanciale, chi usa la cipolla, chi invece sostiene che vada utilizzata la pasta lunga, chi ancora usa il bianco dell’uovo e chi solo il rosso.

Volete scoprire come realizzare una perfetta carbonara? Seguite questi consigli.

Ingredienti della carbonara

1 pezzo di pecorino romano mediamente stagionato e ancora morbido (90 g saranno sufficienti per 4 persone)

  • pezzo di guanciale di qualità (dovrete ricavare 200 g di cubetti)
  • 5 uova (ci serviranno 4 tuorli e un uovo intero)
  • circa 95 grammi di pasta a persona (per un totale di 380 g)
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • pepe nero e sale quanto basta

E soprattutto, è vietato usare la panna o la pancetta.

Ora siamo pronti per cucinare. 

  1. fate bollire una pentola d’acqua quindi buttate gli spaghetti.
  2. Mentre la pasta è in cottura, tagliate il guanciale a listarelle (la cotenna non serve). A questo punto fate saltare il guanciale in una padella antiaderente fino a sciogliere il grasso.
  3.  saltate il guanciale senza aggiungere nessun altro grasso
  4. Spegnete appena il guanciale diventa croccante.
  5. Intanto preparate le uova. Mettete in una ciotola un tuorlo a testa più un uovo intero. 
  6. Sbattete le uova con una forchetta e aggiungete il pecorino e il formaggio grattugiato, amalgamando bene il tutto. 
  7. Aggiungete un pizzico di pepe 
  8. Appena scolata la pasta saltatela nel grasso di guanciale con un po’ di acqua di cottura.
  9. Siamo arrivati al momento chiave: unite la crema di uovo e pecorino alla pasta con il guanciale
  10. Fatelo fuori dal fuoco girando velocemente con un cucchiaio di legno: in questo modo l’uovo non si cuocerà e la carbonara sarà deliziosa.    

Pierluigi Oliverio

copertina Sapori

Da non perdere