giovedì, Giugno 17, 2021
Tutti artisti con l’acquarello

Tutti artisti con l’acquarello

Oggi vi proponiamo un modo di dipingere da grandi artisti: l’acquarello. È un laboratorio per due bambini.

Vi occorrono  due tovagliette plastificate, due pennelli di grandezze diverse, due barattolini per l’acqua,due cartelline, un po’ di fogli A4, due tavolozze con i colori acquarello.  

Fatevi aiutare da un adulto a preparare il materiale. 

Ora procuratevi un disegno da colorare o, ancora meglio, fate un disegno a mano libera.

Siamo pronti per colorare. Intingete la punta del pennello nell’acqua e poi passate il pennello sul colore che preferite. Fate attenzione a non rovesciare l’acqua e a non farla gocciolare sul foglio. 

A questo punto cominciate a colorare cercando di rimanere nei bordi. 

Quando avete finito di usare un colore, intingete  di nuovo il pennello nell’acqua e passate a colore successivo.

Un consiglio: potete impugnare il pennello tra pollice, indice e medio come se fosse una matita. L’importante è riuscire sempre a vedere bene la figura che state colorando.

Siccome avete bagnato il foglio quando avete finito dovrete fare asciugare il vostro quadro prima di portarlo a casa e appenderlo alla parete. è tutto qui, non ci resta che augurarvi buon divertimento, giovani artisti.

Mery Mancini

Giochi e creatività L'angolo dei bambini

Da non perdere